StartseiteKanton TI
Saluti e buona fortuna ai ticinesi

  • Ratingstar
  • star
  • star
  • star_half
  • star_border
  • star_border
  • (18)

"Saluti e buona fortuna ai ticinesi"

Name: Anonimo (männlich)
Kategorie: Kat. B (Auto)
Strassenverkehrsamt: Strassenverkehrsamt des Kantons Tessin (Kanton TI)
Prüfungsergebnis: Nicht bestanden am 20.12.2023 beim 1. Versuch nach 15 Fahrstunden
Experte: Mario WAM

L'entrata in vigore la normativa che prevede un anno di allenamento prima di iscriversi all'esame di guida permette agli allievi conducenti di allenarsi con calma e senza fretta all'esame di guida, peccato che all'esame ti ritrovi qualcuno che ha fretta di bocciarti!

Sono un giovane ticinese di 19 anni, ripeterò il mio esame di guida per la seconda volta e trovo molto cool questo sito dove ci si può confrontare con altri allievi conducenti della Svizzera e darsi consigli a vicenda, oltre a poter parlare della propria esperienza all'esame di guida. Spero che più allievi cominciassero ad usare questa piattaforma anche in Ticino!

Vorrei condividere la mia esperienza personale che mi ha lasciato tanti punti di domanda sulla trasparenza della sezione della circolazione del Canton Ticino e quali sono esattamente i criteri di valutazione all'esame di guida.

Ho svolto il mio esame a Noranco. Avevo fatto 15 lezioni di guida prima dell'esame ed oltre un anno di allenamento accompagnato con la macchina dei miei genitori, il mio istruttore riteneva che avessi una guida molto buona e mi sono iscritto all'esame di guida autonomamente. All'esame ho preferito presentarmi con l'auto dei genitori per ragioni sia economiche che di praticità (ho guidato con il mio veicolo di casa molto di più, per cui sentivo una maggior padronanza con il veicolo di casa).

Mi sono presentato all'esame, incontro gli esperti e la prima cosa che mi viene chiesta è "ha frequentato un'autoscuola?".
Cominciato l'esame, ci dirigiamo subito verso Grancia e l'esperto mi porta in una strada con un divieto alla fine. La prima cosa che mi verrebbe in mente di fare, in una situazione del genere, ovviamente è quella di cercare uno spazio di manovra per invertire la marcia. Trovo giusto prima del divieto un piazzale abbastanza largo e mi preparo ad invertire la marcia quando poi l'esperto mi interrompe dicendomi di ritornare indietro e fare una retromarcia lunga. Esco poi da quella strada e mi dirigo nelle vicinanze dove ci sono strade con divieti vari che ho saputo riconoscere per poi infine fare una frenata d'emergenza e ritorno al punto di partenza.
Prima ancora di concludere l'esame, l'esperto mi dice "non hai ancora il livello per affrontare l'autostrada, perciò oggi non la facciamo. Ti suggerisco di seguire una formazione da un maestro conducente e di ritornare all'esame tramite un'autoscuola".

L'esame è durato appena 20 minuti, esito: non superato. Motivo? Nella manovra della retromarcia non avevo cambiato corsia e, palesemente per rendere incontestabile la sua decisione, ha cominciato a parlarmi di lacune nell'osservazione (non ne ho, come guidavo all'esame ho guidato un intero anno senza problemi su ogni tipo di strada).

Scopro solo parlando con il mio maestro conducente che la manovra della lunga retromarcia NON è più un oggetto di esame nel Canton Ticino, pertanto non viene più insegnata nelle autoscuole. Il mio maestro conducente ha cercato di consolarmi dicendomi "sei stato sfortunato, hai avuto l'esperto più severo di tutti".

Che parere dareste voi? A me sembra evidente che ci siano esperti che in un modo o nell'altro cercano di bocciarne un paio in un certo momento della giornata apposta per fare cassetta e farti pagare più soldi. Io che sono venuto all'esame con un veicolo privato ero il target perfetto quella volta lì. Perché allenarsi un anno intero e spendere 1500 franchi in lezioni di guida per poi ritrovarsi all'esame (durato meno del Milan nell'ultima semifinale di champions league) bocciato per una manovra che non rientra nel programma e sentire dall'esperto dirmi "torna con l'autoscuola" mi pare più che evidente che l'esperto voleva solo farmi pagare più soldi.


Il mio consiglio agli allievi conducenti ticinesi: nel nostro cantone di trasparenza da parte delle autorità ce n'è poca. La sezione di Camorino vi vede come arance da spremere invece che dei conducenti da formare. Venite all'esame con l'autoscuola perché alcuni esperti faranno di tutto per bocciarvi se vi vedono con un veicolo privato. L'autoscuola costerà anche tanti soldi ma li spenderete una sola volta nella vita e la patente ce l'avrete per sempre (a meno che non facciate danni).

Saluti e buona fortuna ai ticinesi

Schwierige Stellen:

  • Ratingstar
  • star
  • star
  • star_half
  • star_border
  • star_border

Dieser Bericht wurde von 18 Lesern mit 3.5 von 6 Sternen bewertet

Kommentare:

Dieser Beitrag wurde noch nicht kommentiert

Fahrprüfungsberichte von Fahrschülern und Neulenkern aus der Schweiz.

Erzähle auch du von deiner Fahrprüfung und bewerte deinen Experten auf der Fairness-Skala.

Die 30 neusten Berichte